sabato 12 dicembre 2009

qualcuno glielo dica


che non è che il fatto di aver vinto le elezioni sia un lasciapassare per far il cazzo che gli pare..in democrazia esistono organismi di controllo,tra cui la corte istituzionale, tanto per citarne uno, che esistono proprio per fare da contrappeso, per evitare che il sistema diventi, in sostanza e nella pratica, una dittatura della maggioranza..che è ciò a cui stiamo arrivando..il progetto pare chiaro..eaautorazione del parlamento e di qualsiasi voce istituzionale contraria, o deputata a rappresentare TUTTI gli italiani, non solo i vincitori..modello sudamericano, insomma..culto della personalità, e disprezzo della minoranze..in più, la lega a far da paladina " dei valori e delle tradizioni italiche"..e tutto questo con la maggioranza degli italiani supinamente consenziente e prona...siamo un popolo di merda...

3 commenti:

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

eh purtroppo...cmq grazie x quell'intervista di kerouac, una kikksa straordinaria

brazzz ha detto...

grazie sasi

silvano ha detto...

Siamo nella merda.