sabato 30 maggio 2009

Pigbag - Papa's Got a Brand New Bag

pezo leggendario,coverizzato in mille modi..pigbag,da una costola di pop group

17 commenti:

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

wow ke pezzo...e io ke pensavo ke 'originale fosse di 4 anni fa, destination calabria(sentila su youtube), di un Dj sconosciuto ai +.....

pezzo fanntastico, mi dici l'anno?

ma te in ke genere lo metti?
house,tribal,??

brazzz ha detto...

il pezzo è del 1981
pigbag nacquero da una costola di pop group,che si sciolsero dopo aver composto 2 album fondamentali..il bassista formò pigbag.direi area funk-danzereccia,con venature jazzate..altri gruppi che nacquero da quello smembramento furono maximum joy,ancora più ballabili,con voci femminili,e rip,rig and panic,più intellettuali..pigbag fecero questo pezzo,che usci come ep,poi un altro sul simile,pure su ep,poi un disco(mediocre)e finita lì
sto pezzo sarà stato coverizzato 2837475859 volte,ma questo è l'originale

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

incredinile, dopo 25 anni sto pezzo con qualke modifica è diventata la hit dell'estate 2006...

mi piace molto quella collaborazione tra skip mcdonald e quell'artista africano...non male davvero, ma little axe ha talento e si vede...fa tutte cose belle

il pezzo dei takehead più di tanto non mi è piaciuto, però mi ha fatto una grande impressione il loro frontman..

brazzz ha detto...

il frontman è doug wimbish,bassista di little axe..se noti la fromazionedi tackhead è la stessa di little axe,infatti alla chitarra c'è skip e alla batteria keith leblanc..dicimao che san fare cose molto diverse..comunuqe wimbish è un bassista pazzesco..se ti piacciono pigbag,sul mulo li trovi..

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

avevo notato la somiglianza ehehheh

bè cose diverse a dir poco, sentendo little axe e tackhead sembrano 2 cose estremamente differenti...

eh sul mulo mio ora come ora non si trova niente...x la settimna prossima tutto si dovrebbe aggiustare....ah ora ascolto quelle canzoni ke mi scrivesti, ke a te piacciono particolarmente..

brazzz ha detto...

fammi sapere che ne pensi

brazzz ha detto...

allora,mi hai scritto che dear god la conoscevi e ti piace,pur non sapendo chi fossero..sono xtc,meraviglioso gruppo nato nel periodo wave e tuttora attivi,capitanati da andy partridge,chitarera e voce..sonun caso un pò a parte nel panorama wave.all'esordio,nel 77 con l'album white music erano ancora immersi nell'atmosfera punk,in più la presenza di barry andrews(che uscirà subito,e formerà poi shriekback)li portava ad avere anche suoni dub..senza barry,l'anima "beatlesiana" di andy è venuta fuori subito,creano il più grandioso gruppo pop di sempre,secondo me e secondo molti critici..infatti son stati ribattezzati i "fab three"(eran 3)in parallelo coi fab 4,cioè i beatles..negli anni una sequenza di dischi secondo me bellissimi,mai peraltro baciati dal successo commerciale..man mano che passavan gli anni,i suoni si son sempre più ammorbiditi,limitando quelle scariche nevrotiche che nei primi son spesso presenti(e son stupende(..drums and wires,the black sea,english settlement,the mummer,the big express,oranges and lemons,apple venus vol 1..questi alcuni dei loro dischi..sul mulo trovi tutto
riguardo alle cose che hai detto non conscevi,tipo crimson,o talking heads,o altre..le hai sentite?che ne pensi?

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

ciao allora

di questo gruppo sentirò su youtube in attesa del mulo....cmq ai a me i beatles non piacciono tanto....mi piace solo qualke canzone solista di john lennon(imagine??).... quella dei joy division è bella,ian curtis era un nome ke mi suonava familire,ho fatto qualke ricerca..

dei wire ho sentito questa
http://www.youtube.com/watch?v=lpQMlGgweOs

non so se è quella giusta....cmq bella

quella ke non mi dice niente è quella dei talking heads...eh non sono un gruppo ke mi attira...

brazzz ha detto...

bè,ian curtis è il classico mito di una generazione,nella fattispecie la mia..ano scorso è uscito un film su di lui."control"..guardatelo magari..è un discreto spaccato di un periodo,di una generazione,di un momento musicale..
i wire son uno dei miei gruppi preferiti dl periodo,ti suggerirei di scaricarti 154,album bellissimo..sui TH,che dire..se non ti piacciono pace..david byrne il cantante,è stato e tutto sommato è tuttora una delle maggiori vette musicali,culturali..mi sa che preferisci un certo tipo di forma canzone
comunque mi fa piacere tu abia trovato qualcosa di tuo gradimento

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

alla mia generazione manca il classico mito,non trovi?

brazzz ha detto...

non saprei,non è la mia..dovresti saperlo tu..ma già il fatto che tu ponga la domanda mi fa pebsare che in effetti manchi
sai cosa..la vostra generazione mi sembra molto più disillusa,o forse più cosciente,per cui può anche esser difficile credere in qualcuno,fatto fondamentale per creare un mito..oppure non c'è nessuno che possa essere credibile in quel ruolo
direi che l'ultimo sia stato kobain,che dici?
resta il fatto che tutto ormai è talmente omologato,che trovare un persnaggio REALMENTE diverso,realmente in grado di trascinare,o di smuovere l'immaginario è quasi impossibile..secondo te chi potrebbe essere qyesto personaggio da promuovere a mito?

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

allora....vero ke probabilmente cobain è stato l'ultimo vero mito generazionale..non solo nell'ambito musicale ma proprio in tutti i sensi(come miti son stati kene sò, elvis,dean,mcqueen e altri)... cmq ti dirò, ci son tanti miei amici ke magari hanno come loro miti vasco o ligabue, ki addirittra MAdonna....però sono miti frivoli...

se segui un pò su MTV il panorama musicale italiano ed inglese, noti come in pratica è il mondo musicale ke quasi quasi vorrebbe imporre dei miti a noi ragazzi...son gruppi patetici, non te li nomino per rispetto a questo blog, e sopratutto gruppetti interessati solo al successo...

quando avevo 16 anni il mio mito era vasco, poi andai ad un concerto e mi passò tutto...difficile a 55 anni essere ankora dei miti per le nuove generazioni, forse negli anni 80 lo è stato, ma ora non può più

OVVIAMENTE anke per la mia generazione magari è molto + difficile trovare o identificarsi in un unico personaggio...proprio perkè hai detto bene te,è tutto omologato

qualkuno da promuovere a mito?

non sò, ti dirò una cosa ke può sembrar ridicola ..il mio ultimo ed unico mito è stato l'ultimo papa..non da un punto di vista religioso, ma da un punto di vista umano...strano ma è cosi, è l'ultima grande personalità della nostra società, ma si esce fuori dallambito musicale..

oggi come oggi sinceramente di personaggi da elevare a miti non ne vedo...
ti ripeto, molti di qelli ke conosco hanno come miti vasco e ligabue, ma son miti MOLTO MOLTO FRIVOLI...NESSUNO OGGI RIESCE DAVVERO A TRASCINARE a SMUOVERE QUALKOSA...
ora le domande son 2
o non c'è niente da smuovere(e non è cosi)
o regna sovrana la non voglia di cambiare..

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

un mito sarebbe ke ne sò, un usain bolt ke manda a fare in cul.o le olimpiadi cinesi dopo aver vinto e denuncia l'affare tibet....li si avrebbe un mito

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

oppure se coloro ke han suonato alle olimpiadi avesero suonato contro i massacri in tibet, srebbero stati automaticamente dei miti

brazzz ha detto...

dunque..da smuovere ce ne sarebbe tanta,la voglia di non cambiare c'è sempre stata,o di cambiare gattopardescamente,per cui niente di nuovo..la vera novità è la enormemente accresciuta capacità del "sistema" di rigenerarsi,di metabolizzare,conglobare e banalizzare le novità..30 anni fa le major vennero sorprese dal fenomeno punk e wave..oggi non potrebbe succedere..la capacità di omologare è cresciuta in manieraesponenziale..questa è la vera differenza..si vedon ogni tanto prsonaggi che pare abbian qualcosa da dire,e tempo 6 mesi son già in televisione a sparar stronzate..d'altro canto,le vere novità,le vere alternative,per assurdo,son molto meno rintracciabili oggi rispetto a 30 anni fa..ricordo allora che andavo a bologna una volta ogni 15 giorni e tornavo con ogni ben di dio..oggi nei negozi non trovi nulla,o ti aiuti col tamtam dlla rete,o per chi vuol fare davvero qualcosa di nuovo non esiste vidibilità..il fatto steso che mtv(cioè il prototipo del rincoglionimento giovanile)cerchi di proporre sempre nuovi miti,sempre frivoli,mostra l'evidente intenzione di banalizzare chiunque..tanti miti,nessun mito,questo è il fatto..i miti cazzuti per ragazzini ci son sempre stati,per la kia generazione eran i duran duran,ma cèera cnhe altro,ora non ti condon più che ci sia
il papa..direi tu abia ragione,anche se,per esempio sulla questione america latina,si è macchiato di colpe gravi

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

la questione dell'america latina nel suo primo periodo da papa?ti riferisci a quello?o ai primi anni 90?

verissimo, ki vuole fare cose nuove non ha mai visibilità...e aggiungo io ke anke gli stessi ke fanno cose nuove mancano a volte di coraggio...

ke ne pensi, se bolt avesse fatto quel ke h scritto, era da considerare un grande?

brazzz ha detto...

sì,ma non lo ha fatto..sarà mica un caso..e comunque,sarebbero solo scelte individuali,la cpacità del sistema di metabolizzare tutto è pazzesca..d'altronde,siam nel tempodei media