venerdì 8 maggio 2009

frank zappa american composer

ciao sasi,mi chiedi una cosa improba..parlare di frank zappa..non credo di esserne ingrado,e penso ci vorrebbero pagine e pagine..per questo motivo ti rimando a SCARUFFI.COM,dove trroverai una scheda ottima,e soprattutto a WWW.ALLABOUTJAZZ.COM.. sito splendido che si occupa prevalentemente di jazz,ma al quale collabora un mio conoscente concittadino che ha scritto una biografia magnifica
In ogni caso,qualcosa voglio scriverlo..ho conosciuto zappa da quindicenne,e mi ha accompagnato fin da allora..di lui si potrebe dire che è uno dei pochi geni musicali del secolo scorso,che ha avuto una produzione sterminata,e che col rock c'entra relativamente..unico nel suo genere,tutta la produzione zappiana segue un progetto,c'è un filo che lega ogni sua opera,e lo stesso frank non voleva esse considerato una rockstar,ma,appunto,un american composer..una delle caratteristiche musicali sue che mi ha sempre colpito è stata la capacità di mescolare i generri,di passare dalle canzoncine al jazz,alla contemporanea,al reggae..ma non da un disco all'altro,manello stesso pezzo..esistono pezzi suoi che partono come,che ne so,unoswing,per passare alla musica concreta e terminare in un reggae..il tutto in 4 minuti..e òla determinazione rabbiosa nel voler ottenere quello che si era prefissato,è unica...fu anche unfenomeno sociale,anche se fu sempre al margine dei movimenti giovanili,che anzi derideva costantemente..insomma,un personaggio imprescindibile..leggi le biografie di cui yi hjo detto,e soprattutto ascoltalo
dato che la,produzione è come minimo sterminata,ti faccio un elenco delle opere da cui proprio non si può prescindere..tendenzialmente siamo nella prima fase zappiana,dal 1966 al 1972..con qualche escursus fino agli 80..son tutti capolavori,i più vari e diversi,dove rock,jazz,music acolta si mescolano..ma credo che l'unità dell'insieme si possa notare
discografia essenziale in ordine di prefernza personale
UNCLE MEAT 1969
BURNT WEENY SANDWICH 1970
ABSOLUTELY FREE 1967
WEASELS RIPPED MY FLESH 1970
WE'RE ONLY IN IT FOR THE MONEY 19968
GRAND WAZOO 1972
WAKA JAWAKA 1972
FREAKOUT 1966
HOT RATS 1969
NEW YORK 1975
ROXY AND ELSEWHERE 1973
SHEIK YEORBOUTY 1979
JOE'S GARAGE 1979
MAKE A JAZZ NOISE HERE 1988
LUMPY GRAVY 1967
può bastare credo...fammi sapere
ah,come film
200 MOTELS delirante opera
BABY SNAKES dal quale è estratto quel video che hai visto
ciao

11 commenti:

bengiard91 ha detto...

ciao brazz

inanzitutto complimenti per il blog, con la speranza che possa avere abbastanza successo, ma soprattutto complimenti per il mitico Frank Zappa e per la classifica degli album (che approvo in pieno)

anche il mio preferito è Uncle Meat e credo sia superfluo, da buon siciliano quale sono, dire quale sia la mia canzone preferita (è presente nella rivisitazione del '95...) :)

bengiard91 ha detto...

ps... sono standby, non so perchè ma non ha postato il mio nick

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

grazie per l'esauriente(a dir poco) risposta...., gran personaggio, ho letto su 2-3 siti diversi la biografia...questo ha fatto tutti i generi possibili e immaginabili, jazz,musica bulgara,indiana,pop,rock,RnB,classica,addirittura il canto sardo....a proposito, ha origini italiane e ha fatto alcuni pezzi con titoli italiani(c'è sempre un pò di italia nei migliori)
addirittura si ispira a stavinskij e varèse....sto scaricando i primi 6 album ke hai classificato,poi scriverò cosa ne penso...cmq è vero quel ke dice la biografia di scaruffi(mi pare), cioè ke nella storia del rock zappa è poco ricordato,al di là del fatto ke non fosse una rockstar...

the who ,ti piacciono?

brazzz ha detto...

zappa era di origine siciliana..c'è una bellissima biografia edita da Feltrinelli di Barry Miles,molto esauriente,e che ti farà capire la feroce determinazione di quell'uomo,la solitudine,e soprattutto l'ossessione per il controllo di ognio singola fase della sua musica.il tutto per poter diventare quel che voleva,cioè un grande compositore..del mondo della musica rock non poteva fregargliene meno..ascoltandolo noterai l'accavallarsi di stili assolutamente unico,e potrai immaginare quanto dirompente,socialmente,potesse essere 40 e passa anni fa...
gli who,certe cose mi piacevano sì,gran chitarrista,e èoi keith moon era favoloso

bengiard91 ha detto...

il padre di Zappa era di Partinico, in provincia di Palermo, e la canzone che citavo prima (Tengo na minchia tanta) è stata scritta anche ricordando le sue origini siciliane

brazzz ha detto...

sasi,spro ti piaceranno..ci troverai di tutto,dal rock(peraltro più presente in altra fase)al jazz,alla musica classica,alle canzoncine sceme..di sicuro inizialmente troverai copse che ti piacciono e cose che ti piaceranno meno..l'importante è entrare nell'universo zappiano..bengiard
hai letto la biografia di miles?

naotodate76 ha detto...

Ciao brazz come va? Compliemti per il blog mi piace molto...anche i nuovi video aggiunti...Jimi Hendrix e' un mito...Are you experienced sarebbe nella mia top 10 degli album...per il resto difficile fare una top 10 degli albums soltanto...io vado piu' ad artista...sicuramente nella topo ten troverebbero posto:
-Pink Floyd (probabilmente premierei The Wall per il progetto nella sua intierezza, ma anche Dark side of the moon e Wish you were here sarebbero in lizza)
-David Bowie: oltre all'ovvio Space Oddity metterei Heroes come grandissimo album
-Tom Waits: CLosing toime forse il preferito
-Leonard Cohen: impossibile scegliere un solo album ogni album ha le sue perle...
-so gia' che tu non lo ami ma Bruce Springsteen per me e' nella top 10...quale album durissima sono tutti splendidi...The River, Nebraska forse i migliori.
Diciamo che poi c'e' un gapp con il rsto...grandi album per me: Dirty dei Sonic Youth, Ten dei Pearl Jam, sicuramente qualcosa dei Black Sabbath originali di Ozzy Osbourne, i primissimi Cure, The Smiths...per dirne alcuni.

bengiard91 ha detto...

no, purtroppo mi sono dovuto affidare a biografie trovate in internet, ma comunque mi è sempre piaciuto documentarmi sulla sua carriera, più che sulla sua vita, perchè è uno dei pochi artisti fuori dalla black music che mi fa impazzire. E' stato capace di rendersi inconfondibile pur non avendo uno stile definito, ma soprattutto è stato capace di rendere il suo sound eterno...

ah dimenticavo, hai pure messo Voodoo Child di Jimi... non è che tra un po' metti tutta la mia musica rock preferita? (non che sia molta, però...)

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

del genere la mia top ten è

led zeppelin
eric clapton
queen
nirvana
oasis
clash
guns n roses(alcuni pezzi sono innegabilmente fantastici...e la cover di knokin on heavens door è una delle cover meglio riuscite)

poi non te ne so dire altri....pink floyd a me mi fanno dormire...

la mia classifica dei singoli, invece, è ovviamente legata non alla bellezza della canzone ma a quel ke mi suscita....in questo senso metto

under pressure
don't cry
school(nirvana,pezzo poco conosciuto)
live forever
sweet home alabama
baba o'riley
no woman no cry
wonderful tonight

non c'è un ordine,mi piacciono tutte allo stesso modo

fammi sapere, e considera ke gli artisti ke ho citato non li conosco in maniera eccessivamente approfondita....

brazzz ha detto...

bè,igli zeppelin sonun amore giovanile,i clash un amore poer la vita..considero joe strummer una delle persone più straordinarie mai viste sulla scena..l'impatto musicale e politico,l'unire musica bianca a musica nera,fanno dei clash una delle più grandi band di sempre..imsomma,qui tocchi i sentimenti..gli altri da te citati,nirvana a parte ,mipiaccion poco,han sempre fatto cose che non mi dicevan niente
nao hai gusti multiformi..da cohen a ozzy ci sta l'oceano..francamente,sto con cohen..sui pink floyd..già si è discusso..per e fantastici nella fase psichedelica,poi da dark side han perso freschezza e voglia di rischiare,e han smesso di interessarmi

naotodate76 ha detto...

Ciao Brazz...si i miei gusti spaziano in molte direzioni nella musica...se un gruppo/cantante e' bravo e fa cose che mi coinvolgono non ho pregiudizi sul genere che fa...poi ovviamente ogni tipo di musica ha il suo momento per venir ascoltata...difficilmente se sto leggendo un bel libro metto su Ozzy...