venerdì 2 luglio 2010



nello stesso anno di uscita di questo disco usiva..per esempio..the wall..magari,dico magari,feci bene a tirarlo contro il muro(the wall intendo)

4 commenti:

robydick ha detto...

'mmazza che schifezza the wall! daccordissimo
ma chi l'aveva mai sentiti a questi. come si dice.... cool? :)

brazzz ha detto...

james white and the blacks è la versione più dance di james change and the conbtortions..paladino della no wave newyorkese del periodo..ho postao varie cose sue..

eustaki ha detto...

sono andato a rispolverare il vinile second chance di james white/chance 30 anni che non lo riascoltavo grazie per il ripescaggio, è ancora attualissimo

brazzz ha detto...

figurati..se cerchi nel blog c'è una cosa bellissima dei contortions..dal filmdocumentario downtown 81 di edo bertoglio..è una giornata di basquiat a new york quell'anno,nella quale lui gironzola x la città,incontrando musicisti..i dna,i tuxedo che stan inicdendo deisre in sala(da paingere dalla gioia)e appunto james chance in concerto..figata..peraltro,lo vidi a bologna in quel periodo..mamma che roba