domenica 4 ottobre 2009

comprate tutti la maglietta


24 commenti:

Michele Filippi ha detto...

beh brazz, non so se stai seguendo tutto quello che sta succedendo nella politica italiana.
io continuo a credere che berlusconi stia davvero vicino al crollo, non è tanto un'idea guiata dalla speranza, è che questo è un momento chiave per lui, martedi verrà guidicato il lodo alfano, dalla corte costitizionele, e se come spero verrà guidicato incostituzione lui è fottuto, pensa anche all'ultima sentenza che obbliga la fininvesta a pagare 750 milioni di euro a de benedetti per la questione mondadori, insomma i nodi potrebbero tornare al pettine tutti assieme a breve...ah hai visto quel mito di minzolini su rai 1? ahah

brazzz ha detto...

sì,credo anche io si stia giocando tutto..poi se dovesse cadere non so bene che accadrà..il pd non esiste,e la mia paura è una lega che racoglie i cadavedri del pdl e va al 20%..sarebbe catastrofico

sky hook ha detto...

Se i nodi dovessero venire al pettine arriverebbero per forza tutti assieme visto che in testa ha una colata unica!Speriamo,anch'io vedo lo psiconano in difficoltà come non mai.Certo se ci dovessimo liberare di lui vorrei Minzolini premier!IMBARAZZANTE!

Michele Filippi ha detto...

brazzz, io credo che finito berlusca il centrodestra farà difficoltà a riprendersi perchè anche se non sebra loro sono divisi esattamente come quelli del pd, il collante è solo lui, per mille motivi, ma te lo immagini senza berlusconi qualcuno a destra che starebbe con bossi? impossibile, tutti stanno lì per interesse, non ci sarà figli del cavaliere a prendere il suo posto, perchè uno come berlusconi non ci sarà più, davvero uno che ha fatto danni come pochi, ma che non si può nascondere che personaggi come lui ne nascono pochi(direi per fortuna..) credo che senza di lui più che altro potrbbe nascere una alleanza di centro, quel disgraziato di d'alema non aspetta altro.
ma decisamente la politica tornerà un attimo più sensata, dato che berlusconi è lì per gestire il suo impero, ma tolto lui non c'è nessun'altro politicao che ha imperi da gestire, quindi non ci saranno più leggi ad personam ecc.. e già questo sarà un passo avanti.

brazzz ha detto...

guardate,temo davvero una lega al 20% che ti inizia una campagna di moraslizzazione selvaggia,di intolleranza e chiusura assolute..ci troveremmo anche fuori dall'europa..comunque,commenti sul voto per lo scudo?meglio di no vero?

Michele Filippi ha detto...

vabbè scusa adesso poverini quelli del pd che non si sono presentati, avranno avuto altri cazzi per la testa no? assurdo, in 26 son mancati..comunque la lage al 20% mai, ma pensaci su, senza berlusconi quelli litigano piùcon il pdl che con il pd. tolto il cavaliere non hanno molto futuro se non al nord ma non andranno molto avanti.

brazzz ha detto...

michele spero tu abbia ragione,ma in realtà credo che stiano sfonando un pò ovunque..d'altronde si fan portavoce dei peggio sentimenti delle persone..intolleranza,paura,chiusura,odio per il diverso..per questo li vedo crescere ancora,e la cosa mi terrorizza..a proposito di odio e paura per il diverso..la teoria politica riguardo ai film di zombie di romero,per cui in realtà gli zombie rappresentano il diverso..che ne pensi? considera..sono singolarmnete deboli,ma fan paura perchè son in tanti..che ti ricorda?

Michele Filippi ha detto...

ma lo sai che quello è un film che non ho mai visto? ho visto alcuni plagi quando ero piccolo, ma l'originale mai visto, e non so perchè diavolo mi dimentico sempre di procurarmelo..
beh per la lega gli immigrati clandestini(meglio se di colore..) sono gli zombi da eliminare..ma credo che la lega lo pensa anche dei meridionali..

brazzz ha detto...

bè,il primo zombi,del 68,in bianco e nero,è notevole..forse il igliore però è mi pare il secondo o terzo,quello ambientato in un supermercato..geniale l'idea di svolgere l'azione in un luogo illuminato a giorno dai neon,mentre di solito i film di zombie son cupi e bui..rendeva la cosaa ancora più spaventosa..oh,non son capolavori,ma divertenti sì..comunque il concetto è quello..singolarmente deboli,è il numero e la diversità che spaventa..metafora evidente direi

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

la lega è proprio il simbolo dell'ignoranza in generale..c'è poco da fare----anke perkè credo ke il prototipo del leghista sia il borghese medio sulla 50ina(o magari il muratore o il contadino,con tt il rispetto per i contadini) ke avendo a malapena la 3 media ragiona appunto in maniera bigotta...

comunque vorrei dire una cosa su berlusconi: a me detto sinceramente se lui va a puttane non importa niente..può anke fare festini..insomma può fare quello ke kazzo gli pare, a patto ke governi bene...il problema è questo, i media han spostato l'attenzine sulle puttane e non sui problemi del paese...anke santoro per me ha sbagliato, e infatti ha perso parekki punti...

ah ma brazz vogliam parlare di napolitano? è rincitrullito, era lo zimbello del partito comunista...mha!

brazzz ha detto...

napolitano credo che sostanzialmente non avesse scelta..elettorato leghista..molti giovani anche..certo,classi mdio basse culturalemnte deboli..

brazzz ha detto...

ah sasi bentornato
qualche video che ti piace?

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

brazz, ma ke ne pensi di santoro dd'addario e tutto quel macello li?concordi cn me?certo ke cmq un capo di stato deve sempre avere una certa etica..

brazzz ha detto...

guarda,a me santoro non è mai piaciuto troppo..sio affida troppo alla piazza,che,come si sa,è forcasiola per definizione..detto questo,berlusconi ha fatto dell'immagine il suo cavallo per vincer le battaglie,giusto che possa cadere per una questione privata

Michele Filippi ha detto...

sasi
il problema o meglio la contraddizione è che lui parla della famiglia, l'importanza della famiglia(va al family day), fa le leggi contro la prostituzione, parla di moralità, nega di essere andato con altre donne, poi l'avvocato parla di lui come di ultilizzatore finale, và a braccetto con la chiesa sempre con la balla della cultura della famiglia, lui che ormai ha a che fare con 2 divorzi, tradimenti con minorenni ecc.. ecco se lui non avesse mai detto nulla contro questi argomenti, se non avesse partecipato al famly day e alte manifestazioni che richiamano alla morale ecc. avrebbe fatto meno scandalo. poi il fatto delle escort è ovvio è la punta dell'iceberb di quella vicenda, chissà che giri aveva lui con tarantini ecc..

brazzz ha detto...

esatto michele
il fatto è,inoltre,che ormai sembra davvero fuori controllo..sostanzialmente è un uomo malato..

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

vabbè mikele, ti ricordi casini?faceva(anzi fa) il cattolico ed è divorziato...ma dai, e un comunista come mio padre ke è sposato da quasi 40 anni si deve sentir dire da un cretino qualsiasi ke la sinistra è contro la kiesa?assurdo, ke poi la kiesa è uno dei mali dell'italia dal 1300..

sasi_fly_over_the_sky ha detto...

purtroppo la destra ha quest'alone di cristiano ke in realtà è fasullo...e cmq a prescindere da tutto io penso ke la politica dlla religione se ne debba fregare, se uno governa bene può divorziare tutte le volte ke vuole,e lo dice un cristiano convinto!!...il problema però è ke i cardinali(ruini?) non devono immiskiarsi in faccende politike, ma purtroppo...

sky hook ha detto...

...purtoppo il vaticano è il primo "partito"

brazzz ha detto...

bè,la chiesa da sempre è prima di tutto un centro di potere

Michele Filippi ha detto...

ma guarda che non sono i cardinali che si immischiano, è la politica che sa che avendo il supporto della chiesa, le probabilità di vincere sono enormi, poi certamente la chiesa è un pò puttana a riguardo, basta che non gli tocchi i suoi tabù e loro venderebbero l'anima al diavolo, date che ci credono..
Il fatto non è che se berlusconi divorzia è un cattiva persona, può anche sposarsi 11 volte, basta che non vada pi a dire che la famiglia è importante è un valore, il matrimoio è santo ecc... il problema è che lui predica bene è razzola malissimo. tutto quì stesso casini e tutti gli altri guarda quanti politici sono divorziati o con situazioni famuiliari incasinatissime e poi fanno la predica alle coppie di fatto. un pò come la storia della droga in parlamento, lì dove promulgano le leggi contro le droghe, e lì dove mettono tutte le droghe allo stesso livello, per poi lasciare le 2 peggiori(tabacco e alcool) legali , anzi mettiamo anche il gioco d'azzardo...

brazzz ha detto...

michele hai visto il video del film di linklater che ho messo?di lui che pensi?a me piace moltissimo

Michele Filippi ha detto...

quel film l'ho visto pubblicizzato molto, ma non l'ho visto, sembra particolare tratto da "philip moby dick". di linklater di lui ho visto solo school of rock, chi mi è piaciuto molto, anche per semplicità e immediatezza, credo che se lo guarda un bambino di 8-9 anni, difficomente non rimarrà incuriosito dalla musica rock..

brazzz ha detto...

guardati a scanne darkly e waking life..il primo è la miglior trasposizione cinematogrsfgica da dick che abbia visto,bern superiore,come fedeltà alla fisolofia dickiana,anche di blade runner